Introduzione al modello di business C2B | Atlasmic Blog
maggio 3, 2021
Crescita del business
8 min read

Introduzione al modello di business C2B

Tutto quello che devi sapere sul modello di business Consumer-to-Business (C2B).

Ben Bitvinskas
Co-fondatore, Atlasmic
La maggior parte di noi conosce i modelli di business B2B (Business-to-business) e B2C (Business-to-consumer), e la nostra conoscenza si ferma qui. Ma sapevate che ci sono anche altri modelli di cui dovreste essere a conoscenza? Uno dei quali sta rapidamente diventando sempre più popolare e si chiama C2B o Consumer-to-Business. Può sembrare un'idea molto strana per cominciare, ma come dimostrano le statistiche, questo modello di commercio è estremamente utile per entrambe le parti. Esaminiamo più a fondo questo modello di commercio e capiamo come stanno le cose!

C2B è nuovo e come funziona?

I modelli consumer-to-business non sono qualcosa di super innovativo. In effetti, sono in giro da molto tempo. I banchi dei pegni sono la cosa che viene in mente per prima. Ma, usiamo un noto fornitore di servizi come esempio. Prendiamo una società Fortune 500 - CarMax. È un primo esempio di come funziona un modello di business C2B adeguato. Beh, in realtà, solo una parte del business di CarMax
Se non avete familiarità con il modo in cui funziona CarMax, è come una rete di lotti di auto usate dove potete anche scambiare il vostro veicolo attuale. Se vuoi vendere un'auto, puoi portarla a CarMax, ti daranno una valutazione (stima del valore) e ti faranno un'offerta. Sei poi libero di vendere a quel prezzo o di non accettare l'offerta. Questo modello di business mostra chiaramente che il consumatore porta valore all'azienda, non il contrario.
CarMax è un membro della lista Fortune 500 e probabilmente una delle imprese commerciali di maggior successo nel mondo, lavorando con il modello di business Consumer-to-Business.
In generale, la definizione più chiara sarebbe quella di etichettare un'impresa C2B come un'organizzazione
dove i consumatori danno un prodotto o forniscono un servizio all'azienda che poi può essere utilizzato per un beneficio commerciale
. Ci sono più comuni online quando ai consumatori viene chiesto di partecipare a recensioni o ricerche e fornire le loro intuizioni che vengono poi utilizzate dal business per adattare i loro prodotti e/o servizi e migliorare.
Di solito, il Consumer-to-Business online è fatto con l'aiuto di una terza parte o un intermediario. E' molto dispendioso in termini di tempo organizzare una ricerca di consumatori, disposti a scambiare informazioni (che sono preziose per il business) per incentivi, come sconti e premi (preziosi per il consumatore). Il grafico qui sotto indica al meglio come funziona un modello di business C2B online con un intermediario.
Vale anche la pena ricordare che è molto impegnativo creare un modello di business sostenibile che si basa solo su operazioni e transazioni C2B. Solo una manciata di nicchie può offrire un ambiente in cui un modello standalone Consumer-to-business è sostenibile a lungo termine. Di solito, le imprese lo hanno come una parte delle loro operazioni, ma non si basano interamente su di esso. Questo le aiuta a utilizzare le risorse per la R&S o la pubblicità perché raccolgono conoscenze approfondite dai consumatori attuali o potenziali.

Come implementare le operazioni C2B nel vostro business?

Come abbiamo capito, C2B non è il modello di business più sostenibile. Ma questo non significa che non sia utile implementare questo tipo di operazioni. Il fatto è che se si possiede un marchio o un prodotto online che si desidera commercializzare (guadagnare), il C2B può essere il modo migliore per farlo.
Solo un promemoria di tutti i modelli di business che sono i più popolari e conosciuti. C2B è una delle quattro idee principali di organizzazione di un'attività commerciale (es. business).
Se lo utilizzate nel modo giusto, potete sicuramente raccoglierne i frutti. Che siate Business-to-Business o Business-to-Consumer, le transazioni C2B possono aiutarvi a raccogliere conoscenze preziose sulla percezione dei consumatori e i loro desideri. Se cercate di implementare il C2B, iniziate a guardare a ciò che fate, vendete o fornite e cercate di trovare le aree del vostro business che vorreste migliorare. Se create un modulo o una piattaforma per gli utenti per condividere le loro intuizioni e recensioni, essi possono personalmente, proattivamente avviare la transazione. Altrimenti, saresti costretto a dover automatizzare le email a freddo o chiedere le loro opinioni in altri modi.
E questa è l'idea principale, davvero. Il modo più semplice per voi di implementare il C2B è permettere ai consumatori attuali o potenziali di fornire intuizioni e opinioni in cambio di ricompense. Assicuratevi che la ricompensa ne valga la pena, perché pochissime persone si preoccupano di qualcosa come uno sconto del 2%. Se offri 2$ - è tutta un'altra storia. Raccogliere 1000 intuizioni e recensioni ti costerebbe solo 2000$, ma il beneficio che porteranno probabilmente supererà totalmente i costi iniziali.

Le migliori fonti di ispirazione e i modelli Consumer-to-Business di maggior successo online

Se volete capire meglio come funziona il modello Consumer-to-Business e quali sono gli esempi di successo di tali organizzazioni, non dovete guardare lontano. Amazon Associates, Google AdSense, eBay, ecc.

Amazon Associates

Amazon Associates è probabilmente il più grande programma di marketing di affiliazione in tutto il mondo. Blogger, influencer e proprietari di siti web possono pubblicizzare prodotti e se la gente li compra attraverso i loro link, possono guadagnare una solida commissione. Un classico esempio di modello C2B!
In Amazon Associates, le persone possono riferire e raccomandare e pubblicizzare prodotti al loro pubblico sui loro siti web o piattaforme e guadagnare fino al 10% di commissione. Così, per esempio, se si dovesse pubblicizzare un prodotto e 500 persone lo comprano per 50$, si potrebbe avere diritto fino a 2.500$ di commissione. Questo è un eccellente modello di business da seguire se sei un blog, un marchio digitale o una personalità emergente dei social media.

Upwork

Hai mai provato ad assumere un freelance? O forse stavate cercando di guadagnare un po' di soldi facendo lavori secondari? Bene, Upwork può essere un primo esempio di ciò che è un modello sostenibile Consumer-to-Business. Nel corso di un lungo periodo di tempo, questa piattaforma si è evoluta e ha cambiato il suo aspetto, ma il nucleo del business è rimasto lo stesso - gli utenti (ad esempio i consumatori) che elencano i loro servizi e le imprese, che cercavano i loro servizi e facevano offerte. Alla fine, abbiamo un'enorme piattaforma che si basa sull'idea che le imprese vogliono trovare fornitori di servizi di alta qualità senza dover assumere qualcuno internamente.

Come funziona C2B nel mondo reale

Il modello di business C2B è ottimo per quando si vuole espandere e crescere come business. Le intuizioni e le informazioni raccolte, possono permetterti di creare campagne pubblicitarie più persuasive, raffinare i punti deboli del prodotto (ad esempio migliorare il packaging) e migliorare le relazioni con i consumatori. Tutto sommato - C2B è super importante e può fare meraviglie per la tua organizzazione. Tuttavia, il B2C online è sicuramente il settore che può beneficiare del modello C2B più di ogni altro.
Perché? Beh, principalmente perché il successo dei rivenditori si basa pesantemente sulla percezione del prodotto da parte del consumatore. Supponiamo che tu abbia un tasso di abbandono dei consumatori dello 0% e che i tuoi consumatori fedeli siano fedeli al 100%. Sì, questo è un esempio un po' utopistico, ma pensiamoci. In un mondo in cui hai un tasso di abbandono dello 0%, tutto quello che devi fare è convincere i nuovi consumatori a salire a bordo. Come si fa? Beh, permettendo e dando gli incentivi per i vostri consumatori esistenti di lodare il vostro prodotto o servizio, naturalmente.
Le statistiche mostrano che tra l'85 e il 90% dei primi acquirenti di un prodotto o servizio leggono le recensioni prima di comprare. In generale, circa l'88% dei consumatori dice che le recensioni hanno influenzato la loro decisione. Se le recensioni sono state eccessivamente positive, i potenziali consumatori erano il 90% (!) più propensi ad acquistare. Mentre se erano più negative del previsto, la probabilità di acquisto crollava di un impressionante 86%. Se avete bisogno di altre indicazioni sul perché è importante investire in buone recensioni dei consumatori...
Incentivando le recensioni (ad es. sconti solidi per acquisti successivi o cash-back diretto), è possibile migliorare notevolmente il modo in cui il vostro prodotto è percepito dai potenziali consumatori. Ed è così che il C2B può funzionare per voi nel mondo reale.

Conclusione

Quindi, come abbiamo scoperto, C2B è un modello di business che sta guadagnando sempre più trazione. È un ottimo modo per tutti i tipi di imprese per migliorare la loro efficienza e ottenere un vantaggio sui loro concorrenti. Ci sono un sacco di grandi esempi online, come Upwork e Amazon Associates - piattaforme che utilizzano in modo efficiente il modello Consumer-to-Business e offrono vantaggi da esso.
Se volete implementarlo nel vostro business, potete farlo incentivando le recensioni dei vostri prodotti e servizi. È possibile utilizzare queste informazioni per adattarle per una maggiore soddisfazione del consumatore e/o una maggiore redditività. È stato stabilito che le ricompense positive dei consumatori possono aumentare la probabilità di un primo acquisto quasi due volte. Quindi, come possiamo vedere, C2B è qualcosa che dovrebbe sicuramente interessare tutti gli imprenditori di e-commerce e online!
Più per la crescita del tuo business
ottobre 18, 2021
Crescita del business
6 min read
Cos'è uno SKU? Tutto su Stock Keeping Unit
Impara come tenere traccia dei tuoi prodotti e dell'inventario.
Ben Bitvinskas
Co-fondatore, Atlasmic
ottobre 5, 2021
Vendite
8 min read
Come usare le offerte a tempo limitato nel business?
Scopri come attirare più clienti con offerte a tempo limitato.
Ben Bitvinskas
Co-fondatore, Atlasmic